Kleid Sportschuhe adidas schuhe adidas schuhe nike schuhe schmuck nike schuhe damen Taschen sonnenbrille Chaussure nike chaussure sport sac a main nike chaussure adidas chaussure lunette de soleil Vetement Chaussure adidas
oakley converse Scarpe Adidas scarpe Nike Scarpe louis vuitton Ray ban adidas Adidas superstar longchamp air max Cinture scarpe Puma Puma Scarpe Scarpe nike air max scarpe asics nike air force Saucony polo camicie Polo Ralph Lauren scarpe Nike Cappelli

CHI SIAMO


La sezione di Verona nasce con l’anno sociale 1966/67. Le prime riunioni si tengono presso l’abitazione di Maria Clementi Trabucchi, una delle più entusiaste fondatrici insieme con Giusy Scimone Dalle Ore, prima presidente e, in seguito, membro del Consiglio Nazionale: da ricordare, in quel periodo, anche l’opera attiva e intelligente di Cesira Paci.
In seguito assume la presidenza dell’associazione Mirella Barchi: sono anni di grande fermento nella scuola e di profondi mutamenti nella società. L’A.N.D.E. a Verona si interessa di decreti delegati e dà un valido contributo per la formazione dei consigli di classe in varie scuole della città.
Inoltre la sezione veronese non manca allora, come del resto non manca mai in seguito, di riprendere e trattare adeguatamente i temi proposti dal Consiglio Nazionale, per molti anni impostati e chiariti da Beatrice Rangoni Machiavelli, una delle rappresentanti più di spicco e anche segretaria pro tempore dell’associazione, passata poi a importanti incarichi in sede europea. E sempre in quella prospettiva europea, che sta diventando via, via più rilevante pure per i destini del nostro paese, rappresentanti della sezione di Verona partecipano per tre giorni a Strasburgo ai lavori del consiglio d’Europa.
Intanto, in ambito cittadino, in seguito di alcuni scambi d’idee con la sezione di Torino, l’A.N.D.E. di Verona nel 1974 promuove la costituzione della Consulta delle associazioni femminili della città.
Si succedono, nel frattempo, varie presidenti, perché la sezione di Verona opta per una soluzione di avvicendamento, onde evitare che l’associazione venga identificata con una sola persona: si alternano, e a volte dopo una pausa riassumono l’incarico per un nuovo ciclo, dopo le due presidenti già sopra ricordate, Emelia Arvedi Cesari, Giuliana Cavagnis Balestrieri, Fabrizia Orti Manara Pellegrini, Laura Bartucci Manfredi, Giovanna Spinola Panozzo, Anna Maria Besson Nazzaro, Paola Prearo Cambruzzi, Ada Tacconi Zamboni.
Una svolta significativa nella storia dell’A.N.D.E. è segnata dalla trasformazione delle singole sezioni dell’unica associazione nazionale in singole associazioni autonome locali, sia pure aderenti a quella centrale romana. E’ l’anno 2003 e la sezione A.N.D.E. di Verona diventa Associazione ANDE donne elettrici Verona aderente all’A.N.D.E Associazione Nazionale Donne Elettrici. La nuova struttura è resa necessaria dalle recenti disposizioni in materia finanziaria e fiscale e dalla legislazione formulata a proposto degli onlus.
Ma se cambia il logo, non cambia lo spirito sempre improntato all’impegno civile e per questo sempre attuale e sempre fecondo di promesse anche per l’avvenire. Ne sono testimonianza palese i temi proposti dal Consiglio Nazionale e sempre approfonditi con sagacia anche a livello periferico.

Il giorno 15 giugno 2016 si è tenuta l’Assemblea delle socie ANDE Verona con la elezione del nuovo consiglio e della nuova presidente.
 
Il nuovo Consiglio è così composto:
 
Presidente:
Roberta Gazzani
Past President:     
Maria Luisa Finato
Consigliere:  
Olivia Bevilacqua
Paola Cambruzzi
Isabella di Canossa
Cecilia Pedrazza Gorlero
Claudia Petrucci
Francesca Porceddu
Gabriella Resta
Santa Cutuli             
 
Comitato d’onore:
Emelia Cesari
Laura Manfredi

 

 

nike air max Adidas Scarpe Scarpe Adidas michael kors Scarpe da donna air jordan Adidas Scarpe oakley Asics scarpe converse Scarpe nike air presto nike air force Saucony converse Puma Scarpe oakley air max nike blazer adidas Scarpe hogan adidas